GEL DI SILICE UTILIZZO

In ambienti caratterizzati da squilibri idrici, soprattutto nella fase di maturazione, si possono verificare fenomeni di spacco dei frutti "cracking", frequenti su: ciliegio, pesco, pomodoro, ecc.

In allegato puoi scaricare la prova sperimentale

I silicati si ottengono dalla fusione di SiO2 (sabbia) e carbonato di sodio Na2CO3. Mediante una reazione simile si può ottenere anche il silicato di potassio, prodotto simile ed intercambiabile con il silicato di sodio. L'attività di questi sali è dovuta alle specie solubili del silicio in particolare di SiO2.

ll silicato di sodio e di potassio agiscono secondo due meccanismi d'azione:

  • meccanico, formando sulla vegetazione una pellicola inorganica che funge da barriera nei confronti degli insetti ad apparato boccale pungente-succhiante, degli insetti che ovidepongono nei tessuti vegetali e della penetrazione degli austori dei funghi fitopatogeni; tale pellicola ostruisce anche l'apparato respiratorio degli insetti provocandone il soffocamento.

  • fisiologico, basandosi sull'assorbimento del silicio che provoca un indurimento dei tessuti vegetali aumentandone la resistenza agli attacchi parassitari e l'induzione di resistenza con produzione di fitoalessine. Talvolta i prodotti a base di silicio sono utilizzati nei vigneti eccessivamente vigorosi per "limitare" l'accrescimento vegetativo.La pianta sembra trarre altri vantaggi dall'apporto di silicio, tra cui una migliore resistenza nei confronti di funghi e di situazioni ambientali negative, quali l'aridità del terreno

    Il silicato di sodio e di potassio risultano validi, per il controllo dell'oidio, dove la formazione di un film di protezione meccanica incrementa la resistenza al patogeno attraverso l'irrobustimento delle cellule dell'epidermide, svolgendo una duplice azione: preventiva e protettiva. Tali prodotti sono utilizzabili per il controllo dell'oidio ad un dosaggio variabile tra i 3 e 5 kg/ha. Possono essere utilizzati sia in abbinamento allo zolfo che con l'oleato di propoli.